Tutti in pista nel cortile della scuola: Rossignol supporta il progetto di sci scolastico a Milano con “Green Snow Land”

Neve artificiale e attrezzatura Rossignol e Lange: così gli alunni dai 6 ai 12 anni dell’Istituto Comprensivo “Quintino Di Vona – Tito Speri” di Milano possono imparare a sciare in centro città

Una pista di sci nel cortile della scuola nel cuore di Milano, a due passi dalla fermata della metropolitana Loreto, per permettere a tutti di avvicinarsi alla bellezza dello sci a due passi dalle aule, senza pagare lo skipass, senza spostarsi dalla scuola, e con attrezzatura nuova e all’avanguardia firmata Rossignol, Dynastar e Lange, fornita gratuitamente, per sperimentare lo sci su pista artificiale ma con tutte le caratteristiche della “neve vera”. Il Gruppo Rossignol Italia supporta il progetto “Green Snow Land” che fino a Natale offre l’opportunità ai bambini e ragazzi dall’Istituto Comprensivo “Quintino Di Vona – Tito Speri” di Milano di imparare a sciare nel corso delle ore di educazione fisica all’interno del “Progetto Sci Milano Cortina 2026”.
Un’iniziativa curata dalla società sportiva dilettantistica Green Snow Land di Bergamo, guidata da Paolo Guarrera, che ha allestito una pista di discesa e una di fondo in grado di ospitare contemporaneamente due classi e che vede impegnato in prima linea il Gruppo Rossignol. Il format proposto chiavi in mano da Green Snow Land prevede un sistema di combinazioni di scivoli di diverse tipologie, lunghezze e pendenze fino al 20% in funzione delle caratteristiche dello spazio interessato e degli obiettivi tecnici considerati, offrendo un sistema complesso di stimoli psicofisici. Le caratteristiche tecniche e l’elevata flessibilità degli allestimenti portano ad acquisire velocemente e divertendosi le abilità specifiche dello sci alpino e di fondo, presupposti per affrontare con padronanza piste azzurre poco impegnative. Già, ma su quale neve si scia al Quntino Di Vona – Tito Speri? Le piste sono ricoperte di materiale plastico Neveplast, completamente “Made in Italy”, lo stesso che ricopre l’ormai nota pista da sci realizzata sul termovalorizzatore di Copenaghen aperto lo scorso autunno.

Ma lo sci è anche inclusione e Green Snow Land, a titolo di solidarietà sociale, organizza anche una serie di sessioni individuali a favore di alunni diversamente abili senza alcun costo per le famiglie e la scuola. Gli sport della neve come momento importante di crescita e di condivisione, ma anche attività sportiva fondamentale per il proprio benessere e per ricercare la migliore forma fisica. È anche grazie all’adesione a questi valori, che sono alla base del claim aziendale “another best day” che Rossignol ha partecipato all’iniziativa e ha già aderito in passato ad altre iniziative sociali come, per esempio, Da Zero a Cento, che, a Verona, ha promosso la creazione di centri di ascolto per le famiglie e di supporto per le disabilità, laboratori per la formazione e l’orientamento scolastico, per la pratica dello sport, la ricerca di uno stile di vita salutare e di un’alimentazione sana.

SCARICA IL COMUNICATO STAMPA:

ROSSIGNOL progetto scuola pdf

PER SCARICARE LE FOTO IN ALTA DEFINIZIONE >> TASTO DESTRO DEL MOUSE >> SALVA IMMAGINE CON NOME

Contatti

Gruppo Rossignol Italia
13030 Formigliana (Vc) – tel. 0161.855513
www.rossignol.com